Lezioni di Vita

Sulla carta é passato un anno, un mese e cinque giorni dalla fine del mio Erasmus.

In pratica vivo ancora a Madrid.

É strano.

Uno parte per l’Erasmus con l’idea di lasciare per un pó la solita vita noiosa di tutti i giorni, per fare un’esperienza unica ed irripetibile. Si immagina di poter vivere nel paese dei balocchi , nel mondo dei sogni e del divertimento per poi dover tornare ahimè al solito tran tran quotidiano di sempre. Scopre invece che dieci mesi in Erasmus possono essere non solo una bella ma breve esperienza, bensì trasformarsi nell’opportunità di stravolgere la propria vita ed iniziare a vedere tutto con occhi diversi…

L’Erasmus non é stato solo la miglior esperienza in ventitré anni di vita; é stata la scelta più azzeccata che potessi fare.

Ho imparato

-che il segreto per parlare lo spagnolo come gli spagnoli sta nell’imitare la loro inconfondibile cantilena

-che Sol é troppo turistica e si incontrano piú italiani che spagnoli. Nonostante ciò é il luogo dove é assolutamente più facile ubriacarsi senza metter mano al portafoglio (solo se sei donna, ovviamente!)

-che il gin tonic come lo fanno nella terrazza del Paris Tokyo non lo trovi da nessun’altra parte

-che prima di ordinare un gin tonic in quella terrazza dovresti ricordarti di controllare il prezzo!

-che nella vita bisogna avere tanta pazienza, soprattutto in coda alla cassa del Carrefour il venerdì pomeriggio!

-che le tapas sono buonissime; ma arriverà presto il momento in cui rimpiangerai  a malincuore la cucina italiana

-che non c’é rimedio migliore a una giornata NO che camminare senza meta per le strade di Madrid, ipod alle orecchie, fino a ritrovarsi dall’altra parte della città in una via totalmente sconosciuta

-che é bello stare in compagnia, ma bisogna imparare ad amare la solitudine

-che é dal silenzio della solitudine che nascono i pensieri più profondi

-che le cose inaspettate, quando accadono, ti sorprendono;  quelle desiderate ti colmano di immensa gioia

-che non esiste una via già segnata per la felicitá; ognuno é artefice della propria e ha tutti gli strumenti per realizzarla

-che nell’amore non ci dev’essere nulla di scontato; amarsi é scoprirsi e conquistarsi ogni giorno

-che l’amicizia vera non dipende dal numero dei messaggi che ci si scambiano; gli amici veri sono coloro che anche dopo anni si ritrovano sempre come fosse passato un giorno dall’ultima volta

-che il passato é un bellissimo album di ricordi, ciascuno dei quali ha contribuito a fare di te la persona che sei ora, nel presente

-che nessuno ti capirà e sosterrà in ogni momento della tua vita tanto quanto i tuoi genitori

-che é molto più facile passare le giornate a lamentarsi che tutto fa schifo piuttosto che rimboccarsi le maniche e iniziare a pensare a come cambiare le cose

-che la Vita é un dono unico, perciò: accontentarsi é stupido, rimandare é perdere un’occasione, rischiare per inseguire un sogno é la chiave di Svolta

-che non si smette mai di imparare…. To be continued.

Annunci

5 commenti

Archiviato in around the world, Madrid, myself, Senza categoria, travel

5 risposte a “Lezioni di Vita

  1. antigonewoland

    heehhe si è vero, si rimpiange la cucina italiana dopo un pò. Beh comunque hai davvero imparato tante cose importanti. Forse perché ora davvero stai vivendo davvero secondo i tuoi ritmi e come preferisci davvero vivere, nonostante le possibili difficoltà….
    E’ una cosa che sto vivendo pure io a torino….da quando sono qui anche se è davvero dura, sto davvero vivendo.

  2. @li

    Le difficoltá fanno parte della vita. Qualcuno una volta mi disse che se la via che stai seguendo sembra piena di ostacoli, allora probabilmente quella é la via giusta…

    • antigonewoland

      ti ringrazio di aver condiviso con me questa massima 🙂 che mi fa tornare il sorriso. Non che prima non l’avessi ma sono due giorni che lavoro di brutto e dormo molto male e poco, e quando sono stanca mi sale un pò di paranoia.

  3. Me guardo este sitio en favoritos para seguir leyendo con tranquilidad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...