Archivi tag: primavera

E’ arrivata la primavera a Madrid

Dal mio appartamento al primo piano di un palazzo niente male nel centro della ciudad, l’aria primaverile non si percepisce nemmeno per sbaglio. Manca la luce. A momenti anche l’aria. Purtroppo oggi è uno di quei momenti. Respiro a fatica, e non capisco se sia per l’aria viziata della casa, per i postumi ancora chiaramente evidenti della pessima serata o per il malessere che si è impossessato di me in modo soffocante. Soffoco.

Mi alzo dal divano per cercare di scacciare questo stato d’apatia in cui sono caduta. Doccia calda. Prendo le mie cose ed esco. Aria. Sole. Mi rendo conto che è davvero arrivata la primavera a Madrid.

Ho bisogno di pensare. O forse di NON pensare. Impossibile. Perché fa così male? Siamo così sicuri che l’ Amore sia un sentimento positivo? Sento ripetermi che non c’è niente di più bello dell’amore. E allora perché fa cosi male?! Forse il dolore è proporzionale alla sua intensità. Oppure è un segnale, una spia per aprirti gli occhi su una verità troppo scomoda da accettare:  forse non è amore. Che poi mi chiedo, cos’è l’amore? Esiste una risposta a cui attingere in momenti come questi? Mi faccio un sacco di domande, troppe, e non trovo risposte. Forse dovrei smettere di torturarmi.

2 commenti

Archiviato in love, Madrid